20
Feb
12

Preliminari – Acconto o caparra

In sede di contratto preliminare assume particolare rilevanza distinguere se la somma corrisposta configura caparra o acconto.
Da tale qualificazione scaturiscono infatti conseguenze diverse ai fini fiscali.
Se la clausola utilizzata nel preliminare attribuisce alle somme corrisposte a titolo di caparra anche la funzione di acconto prezzo, si deve privilegiare la funzione di acconto, con applicazione dell’imposta di registro del 3% o dell’Iva.
Studio Notariato 185/2011/T
Italia Oggi 20.02.2012
p. 12

0 Responses to “Preliminari – Acconto o caparra”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


febbraio: 2012
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829  

categorie

archivi


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: