10
Gen
13

IVA 2013 recepimento della Direttiva 2010/45 UE

Dal 1° gennaio 2013, per effetto dell’adeguamento della disciplina nazionale alla Direttiva UE 2010/45,  vengono modificati diversi adempimenti e caratteristiche delle fatture.

In particolare si segnala la possibilità di numerazione progressiva ininterrotta anche al variare dell’anno solare, il contenuto obbligatorio dei documenti, la specifica del momento impositivo per le prestazioni di servizi generici con operatori esteri e la facoltà di fatturazione differita anche per le prestazioni di servizi.

E’ ora obbligatorio indicare in fattura anche il numero di partita IVA del cliente e, per i privati, il codice fiscale.

 

vai al documento completo


0 Responses to “IVA 2013 recepimento della Direttiva 2010/45 UE”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

categorie

archivi


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: