By tcalb

Dal 2014 l’imposta di bollo prevista dall’art. 13 Dpr 642/1972 sulle comunicazioni periodiche relative ai prodotti finanziari aumenta dal 1,5 al 2 per mille.

Per l’anno 2013, l’imposta è dovuta nella misura minima  di  euro  34,20  e,  se  il cliente è soggetto diverso da  persona fisica, nella misura massima di euro 4.500.

A decorrere dall’anno 2014, se il cliente è soggetto diverso da persona fisica, l’imposta è dovuta nella  misura  massima di euro 14.000 e non è più prevista la misura minima .


0 Responses to “Imposta di bollo sulle comunicazioni relative a prodotti finanziari (Art. 1, c. 581 )”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




dicembre: 2016
L M M G V S D
« Dic    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

categorie

archivi


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: